"Conosci te stesso e conoscerai l'universo e gli Dei" Socrate

Eventi e Novità·

martedì 19 ottobre 2021

Arturo Condini <SGUARDI>

La tematica sviluppata in questa piccola mostra, è incentrata sull'attrazione esercitata dallo sguardo di alcune donne famose in quanto attrici, cantanti, top model. Sono 11 dipinti ispirati a foto elaborate da abili grafic designer in stile pop art (*). Le ripropongo personalizzate, riprodotte con colori acrilici con l'utilizzo di tonalità spesso estremamente intense che, verosimilmente, riflettono questo particolare momento creativo della mia vita.

Arturo Condini <SGUARDI>

La tematica sviluppata in questa piccola mostra, è incentrata sull'attrazione esercitata dallo sguardo di alcune donne famose in quanto attrici, cantanti, top model.

Sono 11 dipinti ispirati a foto elaborate da abili grafic designer in stile pop art (*). Le ripropongo personalizzate, riprodotte con colori acrilici con l'utilizzo di tonalità spesso estremamente intense che, verosimilmente, riflettono questo particolare momento creativo della mia vita.

La scelta dei soggetti che ho dipinto è connessa principalmente alla forte attrazione che ho provato nell'osservare la spiccata armoniosità dell'espressione dei rispettivi volti.

Lo sguardo, che mette in risalto la bellezza dei visi raffigurati, mi ha colpito per fascino e intensità, trasmettendomi sensazioni che, ritengo, derivino dai vissuti, drammatici in alcuni casi, che hanno caratterizzato l'esistenza, per alcune troppo breve, di queste donne.

Così ho ritratto Zhenya Katava, dallo sguardo magnetico, conosciuta come "la modella dagli occhi di giada". L'eleganza del viso del soggetto mi ha spinto a creare delle varianti fantasiose con accese colorazioni.

Nei ritratti di Adele e Lily Collins ho voluto esaltare la spiccata intensità dello sguardo attraverso la potenza dei colori usati per la definizione dei tratti del viso. Le cornici hanno adeguatamente valorizzato l'espressione di queste artiste.

Negli occhi di Amy e di Björk ho captato una forte inquietudine che, per la regina del soul, rispecchia un drammatico presagio.

Per Marilyn, superfluo dirlo, colpisce la dolcezza dello sguardo incardinato su un sorriso immortale.

Le immagini di Liza Soberano e di Kaya Scodelario mi hanno attratto per la purezza dello sguardo che conferisce una grande luminosità al viso. L'accostamento di colori chiari e scuri è qui rivolta a esaltarne la radiosità dei volti.

Grazie della vostra gradita visita

Arturo Condini

* Ad esclusione delle 4 immagini relative a Zhenya, le modalità di illustrazione che vengono utilizzate richiamano lo stile cubista con linee rette che definiscono figure poligonali riempite con colori intensi e contrastanti originanti forti vibrazioni. Esse riprendono quelle ideate verso il 1990 da Wedha Abdul Rasyid, artista indonesiano; tale espressione, ormai riconosciuta come parte dello stile pop art, è nota come Wedha's Pop Art Portrait (WPAP).

STUDIO44 è lieto di ospitare Arturo e le sue opere sabato 27 Novembre 2021 lasciando le porte aperte tra le ore 10.00 e le 18.00. come sempre sarà una bella occasione per incontrarsi circondati dalla Bellezza.